Your browser doesn't support java1.1 or java is not enabled!

Questo sito Ŕ stato voluto da Turismo-Ambiente Valli di Comacchio s.r.l.

Fai clic per tradurre questa pagina
Clic here to translate current page

 Cavaliere d'Italia 


E' una specie tipica delle acque basse delle lagune salmastre, delle risaie e delle marcite, comune nel periodo da aprile a settembre. Poco pi¨ grande di un merlo, si riconosce subito per il sottile becco nero, le lunghissime zampe rosso corallo ed il piumaggio bianco e nero: il maschio d'inverno Ŕ completamente bianco ad eccezione di vertice e nuca grigio scuro e delle regioni dorsali e ali nere; d'estate vertice e nuca divengono nero lucido e le parti inferiori assumono una tinta bianco-rosata (vedi foto); la femmina Ŕ simile al maschio in abito invernale ma con vertice e nuca bianchi; l'iride Ŕ rossa. Si nutre di crostacei, insetti acquatici, piccoli pesci, anfibi. Depone quattro uova che vengono covate da entrambi i genitori per 24/26 giorni; i nidiacei nascono ricoperti di piumino, abbandonano subito il nido e volano all'etÓ di un mese.

Comune di Comacchio

Parco del Delta del fiume  Po

Azienda Valli

Home | News | Chi siamo | Come trovarci | Il museo | Ecosistema
Escursioni | OspitalitÓ | Vita nelle valli | Info | Links | Bugs